Categoria: Disturbi della voce

Articolo

Disfonia spasmodica

La disfonia spasmodica è anche conosciuta come disfonia spastica. È una condizione neurologica, che colpisce i muscoli vocali della laringe. Nella disfonia spasmodica, i muscoli delle corde vocali si contraggono e rendono il parlare faticoso e spesso forzato e strozzato. La voce può risultare tremante o aspirata. I sintomi possono migliorare o sparire quando il paziente sbadiglia, ride, canta o si rilassa.