Tag: <span>naso chiuso</span>

Articolo

Cosa e come curare con l’acqua termale

La terapia termale è indicata in caso di rino-sinusiti croniche, allergie, rino-otiti, faringiti e laringiti croniche. Ecco le principali terapie di cura per ridurre e risolvere le infiammazioni.

30 Settembre 201427 Gennaio 2017di
Articolo

Respira con le terme

Si definisce terapia termale l’utilizzo delle acque minerali con finalità terapeutiche. Da alcuni anni si riscontra un rinnovato interesse verso le terapie termali, non solo tra i fautori della medicina naturale, ma anche tra i medici specialisti nella cura delle vie respiratorie, i reumatologi, gli endocrinologi, i ginecologi e i pediatri. Ecco le tecniche di trattamento termale previste per le patologie otorinolaringoiatriche.

30 Settembre 201412 Gennaio 2017di
Articolo

Rinosinusite

Esistono diverse forme di rinosinusite così di seguito classificate:

rinosinusite acuta, caratterizzata da sintomi persistenti per più di 10 giorni ma per meno di 30 giorni;
rinosinusite subacuta batterica, caratterizzata da sintomi persistenti per più di 30 giorni ma per meno di 90 giorni;
rinosinusite cronica, caratterizzata da sintomi persistenti per più di 90 giorni;
rinosinusite acuta ricorrente, definita da almeno tre episodi in 6 mesi o almeno quattro episodi all’anno di rinosinusite acuta, separati l’uno dall’altro da periodi di almeno 10 giorni nei quali il paziente è totalmente asintomatico.

Articolo

Rinite acuta

Il raffreddore (anche rinite acuta catarrale o, più semplicemente, rinite acuta) è una sindrome causata da un virus, generalmente un rhinovirus, un coronavirus, un virus parainfluenzale oppure un virus respiratorio sinciziale. È una malattia caratterizzata da un alto grado di contagiosità e può essere diffusa sia da soggetti malati che da portatori sani. Il raffreddore provoca uno stato infiammatorio a livello della mucosa rinofaringea.

Articolo

Rinosinusite

Si definisce rinosinusite una flogosi acuta o cronica della mucosa nasale e dei seni paranasali. La più comune causa di rinosinusite è un’infezione virale o batterica. I sintomi più frequenti sono rappresentati da: rinorrea, iposmia, ostruzione nasale, cefalea, tosse.

  • 1
  • 2