Tag: laringe

Articolo

Diagnosi precoce delle infezioni del cavo orale e della gola da Papilloma Virus Umano

Presso gli ambulatori di Napoli e Pescara è ora possibile individuare le infezioni da Papilloma Virus e identificare i ceppi a rischio, grazie ad una semplice visita specialistica e alle più moderne tecniche di biologia molecolare.
Le localizzazioni del Papilloma Virus Umano (HPV) nel cavo orale e nella gola sono rappresentate da tonsille-orofaringe, mucose del cavo orale, laringe e raramente trachea.

17 marzo 201527 gennaio 2017di
Articolo

Voce rauca – noduli delle corde vocali – cosa fare?

I noduli delle corde vocali sono frequenti in chi utilizza la voce in modo assiduo o non corretto. I sintomi sono caratterizzati da una voce rauca, soffiata e da un facile affaticamento della voce. Va precisato che i noduli sono fondamentalmente benigni e non possono andare incontro a degenerazione maligna ma solo creare difficoltà e variazioni della voce.

10 novembre 201427 gennaio 2017di
Articolo

Granuloma delle corde vocali

I granulomi della laringe sono affezioni relativamente rare. Insorgono nella quasi totalità dei casi nel segmento posteriore della laringe a livello dell’apofisi vocale. Il granuloma laringeo posteriore è più spesso il risultato di una intubazione laringea prolungata, di una patologia laringea da reflusso laringofaringeo (reflusso acido nella laringe), di una disfonia ipercinetica o infine può insorgere quale esito a distanza di un traumatismo chiuso laringeo.

Articolo

Laringite da sforzo vocale

Risulta una patologia frequente quale conseguenza di uno sforzo vocale acuto o cronico che di norma si sviluppa su una mucosa laringea già irritata per l’azione di fattori predisponenti quali il fumo di sigaretta o episodi flogistici a carico delle vie aeree superiori. È frequente evidenziare la comparsa di disfonia e dolore.

Articolo

Presbifonia

Quando invecchiamo, le strutture della laringe cambiano, causando spesso alterazioni nel sistema di produzione vocale. I cambiamenti strutturali includono la perdita di fibre muscolari, assottigliamento del tessuto della mucosa che ricopre le corde vocali, e cambiamenti nelle proteine ​​e altre molecole che compongono il tessuto della mucosa cordale.

  • 1
  • 2