Tag: tonsille

Otorinolaringoiatria pediatrica: diagnostica e terapia nel bambino
Articolo

Otorinolaringoiatria pediatrica: diagnostica e terapia nel bambino

Intervenire precocemente su malattie in ambito neonatale e pediatrico è oggi sempre più possibile, sia dal punto di vista diagnostico che terapeutico. Anche nel campo della Otorinolaringoiatria Pediatrica si è assistito a un progressivo affinamento nelle tecniche di diagnostica e di trattamento, privilegiando la minore invasività e di conseguenza la massima tollerabilità da parte del piccolo paziente.

17 gennaio 201817 gennaio 2019di
Articolo

La mononucleosi infettiva. Cos’è e come si cura

La mononucleosi è una malattia infettiva causata dal virus di Epstein Barr (EBV). I maggiori rischi di contagio si hanno nel corso dell’infanzia e nell'adolescenza. Si manifesta, principalmente, con febbre, ingrossamento dei linfonodi del collo, della nuca e delle ascelle, stanchezza estrema (astenia) e in alcuni casi si verificano un aumento di volume della milza e del fegato e mal di gola intenso con alterazione delle tonsille, che possono essere ricoperte di placche. Il decorso naturale della malattia è in genere benigno.

5 aprile 201512 gennaio 2017di
Articolo

Diagnosi precoce delle infezioni del cavo orale e della gola da Papilloma Virus Umano

Presso gli ambulatori di Napoli e Pescara è ora possibile individuare le infezioni da Papilloma Virus e identificare i ceppi a rischio, grazie ad una semplice visita specialistica e alle più moderne tecniche di biologia molecolare.
Le localizzazioni del Papilloma Virus Umano (HPV) nel cavo orale e nella gola sono rappresentate da tonsille-orofaringe, mucose del cavo orale, laringe e raramente trachea.

17 marzo 201527 gennaio 2017di
Articolo

Cambia il clima… attenti allo streptococco!

Con le repentine variazioni climatiche ritornano anche molte infezioni delle prime vie aeree. Molti batteri sono in agguato e non aspettano altro che colonizzare il nostro organismo! Uno dei germi più importanti responsabile delle infezioni delle vie respiratorie è lo Streptococco Beta emolitico di gruppo A (SBEA). Questo batterio è ubiquitario, si sviluppa in ogni ambiente e regione climatica, tuttavia predilige il clima freddo e umido e gli ambienti affollati. Lo SBEA è implicato in molte infezioni, le più frequenti sono quelle delle prime vie aeree (rinofaringe, tonsille, adenoidi, gola).

14 aprile 201427 gennaio 2017di
Articolo

Ascesso peritonsillare

L’ascesso peritonsillare si osserva essenzialmente nell’adolescente e nel giovane adulto in corso di flogosi faringotonsillari, talora ricorrenti, con progressione dello stesso processo attraverso la capsula tonsillare ed invasione dello spazio peritonsillare tra capsula tonsillare e parete muscolare faringea (muscoli costrittori del faringe).

  • 1
  • 2